Il mestiere di scrivere alla Sherlock Holmes

Sherlock Holmes lo ricordate? Il personaggio inventato dallo scrittore Sir Arthur Conan Doyle con i suoi metodi di deduzione logica ha affascinato i lettori di tutto il mondo. La gente bisognosa di aiuto era disposta a pagare cifre incredibili per ricevere un suo consulto ed usufruire dei suoi servizi. Perchè Sherlock Holmes ci può venireContinua a leggere “Il mestiere di scrivere alla Sherlock Holmes”

Come trovare le parole giuste

In un articolo precedente abbiamo parlato di SEO. Entrare nelle grazie di Google, oramai sta diventando un tormentone nelle teste di coloro che si accingono a fare content marketing. Scrivere un articolo e costruirlo attraverso parole chiave mirate aiuterà quest’ultimo a navigare attraverso cieli limpidi. In particolare per coloro che vogliono aumentare le vendite delContinua a leggere “Come trovare le parole giuste”

2.Non so che dire : “Improvviso!”

Sicuramente nella vita ci è capitato di improvvisare un discorso e collateralmente subire il panico dell’evento ( Percepire quel caldo rossore intensificarsi sulle nostre gote, mentre il nostro cuore aumentava i cavalli vapore). Lo studente nel rispondere ad un interrogativo inaspettato da parte del suo insegnante; il dipendente nel trovare le parole giuste alla domandaContinua a leggere “2.Non so che dire : “Improvviso!””

4. Mi do un tono interpretativo.

Quando comunichiamo, tendiamo a concentrarci sul contenuto effettivo del messaggio, tralasciando la componente affettiva di quest’ultimo. Pensateci  bene: ascoltereste volentieri un conduttore televisivo che parla a mo’ di “bella statuina“? Anche la qualità della relazione tra emittente e ricevente è da prendere con seria considerazione. L’intonazione della voce, il modo di gesticolare, il nostro atteggiamentoContinua a leggere “4. Mi do un tono interpretativo.”

6.Nella comunicazione siamo sempre in due

Parlando con un nostro amico, con nostro figlio, con il nostro pubblico, tutti noi, prima o poi, abbiamo desiderato almeno una volta di poter leggere nel pensiero di chi ci sta di fronte al fine di ottenere il pieno consenso. E’ bene non confondere, però, tale consenso con “l’aver ragione” a tutti i costi, imponendoContinua a leggere “6.Nella comunicazione siamo sempre in due”

Quattro passi per scrivere articoli virali e contagiosi

Personalmente impiego tantissimo tempo, a pensare al titolo del mio post. Perchè il titolo è così importante? Il titolo è importante perchè si deve distinguere tra una mole di informazioni pazzesca: l’attenzione deve essere catturata in meno di un secondo. Fate la vostra bella ricerca su un motore di ricerca e la prima informazione cheContinua a leggere “Quattro passi per scrivere articoli virali e contagiosi”

1.Attiriamo i lettori

Le parole sono preziose, concatenate bene sono suoni piacevoli per le orecchie del  nostro lettore. Una frase che entra nella testa delle persone e che fa fatica ad uscire è ciò che vuole il tuo pubblico. Molti pensano che per scrivere un contenuto accattivante bisogna spendere 10.000 ore di studio per potenziare le proprie abilitàContinua a leggere “1.Attiriamo i lettori”

In dialetto Ti dico Auguri di Buona Pasqua!

Ieri mi ha telefonato un amico di infanzia che non sentivo  da parecchio tempo, perchè si è trasferito a Roma da quasi venti anni. Egli romano di adozione,  non ha dimenticato il suo  dialetto( filo conduttore della sua origine e della sua terra): la comunicazione telefonica(infatti) è avvenuta perlopiù in “Napoletano”. Le sue parole miContinua a leggere “In dialetto Ti dico Auguri di Buona Pasqua!”

Una nuova gara è iniziata.Corri ragazzo,corri!

Vorrei che quello che ho fatto qualche giorno fa, lo faceste anche voi. Annotare i successi riscontrati(piccoli o grandi che siano…) su un taccuino: successi che riguardano della mia vita. Annotare i propri successi è un atto molto importante, tale gesto dona positività. I successi rappresentano stelline luminose che formano costellazioni galoppanti verso la stradaContinua a leggere “Una nuova gara è iniziata.Corri ragazzo,corri!”

#10. In aria la monetina?… io la conservo in tasca!

Le decisioni da prendere sono sempre all’ordine del giorno, e puntualmente ci assale il dubbio, l’indecisione, l’ insoddisfazione ed i continui ripensamenti. Il nostro disagio ci porta spesso a prendere decisioni in maniera troppo precipitosa , o al contrario troppo a rilento o ancora in modo troppo arbitrario. Lanciamo in aria una monetina e lasciamo cheContinua a leggere “#10. In aria la monetina?… io la conservo in tasca!”